domenica 21 novembre 2010

ITALYintheBLOGSPHERE/part1

riporto di seguito alcuno materiale link to other post's blog.

THEM BOTH - untitled (tape 198? Kaapaa)
dei Them Both le uniche informazioni che possiedo sono dalla copertina della tape. Progetto experimentale da Venezia (Lido) su etichetta Kaapaa. 3 suite sonore tese tra un ambient ascetico e un rumorismo persuasivo. Per chi ha maggiori info ne è gradita la condivisione..

BISCA - SDS (lp 1984 Bausongs)
Uno dei migliori esempi di jazzy-wave italiana, da Napoli i Bisca formatisi nel'80 con Giancarlo Coretti (voce, chitarra) ecc ecc nel 1984 sfornano il loro primo long-playing 'SDS', una wave con fiati, con spigolature no-wave a là Chance e molti punti di contatto sonori agli udinesi Detonazione..un album da ascoltare

THE SODALITY - Beyond Unknow Pleasure (cd reissue 1994 [beyond lp 1987+orgies of crime ep 1988 Aquilifer Sodality])
Da Ivrea (TO), Andrea Cernotto dal 1987 fa partire il suo progetto The Sodality, realizzando un lp e ep sulla label Aqualifer Sodality di Mauthausen Orchestra [Pierpaolo Zoppo]. Violenza power-noise, tematiche scabrose...anche l'Italia ha distrutto il suono.

AFRODISIA CITTà LIBERA - Stati d'ansia (12'' ep 1985 Anemic Music / I.R.A.)
batteria elettrica pulsante scandisce le note cupe di uno dei più bei ep di italian post-punk. 'Stati d'ansia' è sicuramente una pregievole dark dancefloor HIT, batteria travolgente e synth-riff accattivanti, mentre il b-side ci trasporta in mezzo a cupe atmosfere claustrofobiche. Da Sassuolo (MO).

TASADAY - L'eterna risata (lp 1990 ADN)
con la fusione dei gruppi Die Form e Orgasmo Negato, vengono a formarsi i Tasaday. Con alle spalle diverse produzioni, nel 90 sfornano l'lp 'Eterna risata' per la celebre etichetta Auf Dem Nil. Il suono si è rilassato, parecchie citazioni world, esperimentalismo strumentale tra il tribalismo e il misticismo. Dalla Brianza i Tasaday continuano a produrre materiale..

FADED IMAGE - Modern (lp 1984 Supporti Fonografici)
Altro gruppo brianzolo (da Monza) sono i Faded Image a voi il loro primo ep e prima uscita su Supporti Fonografici (negozio/label milanese). Molto facile risulta farsi trasportare dal post-punk elettrico e malato di 'Insanity', che ci introduce in un mondo fatto di sperimentalismi sonori in bilico tra funky-wave, synth-pop decadente e balli marziali.

PALE - Blue Agents (lp 1982 Italian Records)
i parmesi Pâle, stampati dalla prestigiosa Italian Records ci regalano un interessante disco new-wave, che spazia dalle più acerbe sonarità post-punk alle più ricercate sferzate wave. Quello che non manca è un incessante cavalcata di basso e batteria...e per ora vi lascio con una loro significativa pic.

Nessun commento:

Posta un commento